MEDITARE CON VIVIANA MUSUMECI PER IMPARARE A GESTIRE LA QUOTIDIANITA’

La meditazione è una tecnica che ci consente di appacificare i pensieri spegnendo il chiacchiericcio di fondo e ci consente di “condizionare” il nostro subconscio al fine di stare meglio, di cambiare le cattive abitudini e di diventare più consapevoli. In fondo, la meditazione è un’attività “sostenibile” per il benessere dell’uomo che crea effetti anche sull’ambiente circostante. A memoria d’uomo, la meditazione è praticata da secoli e, tendenzialmente, fa parte dell’uomo e del suo dna poiché è una attività che può essere svolta in maniera autonoma attivando alcune parti del cervello.

Quando si medita ci si focalizza su altro, quindi si distoglie il pensiero dall’IO PARANOICO entrando dentro di noi.
Questo allontanamento, in realtà, è molto salutare e aiuta soprattutto, quando diamo ascolto alla paura, emozione antica che viene attivata dall’amigdala. Con la meditazione questa ghiandola si “spegne” e in questo modo anche i pensieri negativi (paure che non sono altro che proiezioni inesistenti come i fantasmi), si placano, dandoci tregua e consentendoci di produrre sostanze naturali che ci fanno bene.

Cosa accade nella nostra mente?


Alcuni studiosi hanno contato attraverso la risonanza magnetica funzionale il numero di pensieri che in media facciamo al giorno. Sono più di 70mila e sicuramente non li ricordiamo tutti. Alcuni sì, altri si stratificano però a livello inconscio.
In questi pensieri si annidano anche menzogne perché non sempre sono oggettivi. Noi abbiamo una visione della vita che è sempre soggettiva e l’uomo è un essere razionalizzante non razionale.
La mente, in tutto questo, ci mente e ci mette nella condizione di entrare in ansia, ad esempio, quando rimuginiamo su episodi che ci creiamo nella nostra testa.

Perché meditare?


Abbiamo trascorso quasi tre anni bombardati da messaggi minacciosi che hanno tenuto sotto scacco la nostra mente creandole, anche inconsciamente, ansia. Oggi la nostra mente è letteralmente sotto assedio in quanto i media, soprattutto quelli nuovi penetrano nel nostro cervello attraverso messaggi condizionanti senza nemmeno rendercene conto. Noi stessi siamo portatori di memi condizionanti nelle vite delle altre persone. E non sempre ciò è positivo. Perché, dunque, inserire come pratica quotidiana la meditazione nella nostra vita?

Perché la meditazione ha numerosi vantaggi. Eccone alcuni:

quando l’essere umano medita, si sente unito con il tutto, la concentrazione aumenta sul momento presente, tenendoci lontani dal passato doloroso. Aumentano il senso di empatia, connessione, benevolenza e autostima. Non solo, anche la memoria, la creatività, la comunicazione tra emisfero destro e sinistro, l’intuizione, la lucidità percettiva, la coordinazione, l’integrazione delle informazioni, migliorano.

Potremmo elencare ancora numerosi vantaggi, ma è meglio viverli che limitarsi a leggerli.

Struttura del workshop


La meditazione funziona ed è efficace, tuttavia la sua efficacia è legata alla costanza con cui viene praticata (bisognerebbe farlo tutti i giorni, almeno una volta nell’arco della giornata).

I workshop di meditazione tenuti da Viviana Musumeci si compongono di una parte teorica e una pratica. Nella prima vengono approfonditi temi legati al meccanismo della meditazione e a come agisce sul cervello, sugli ormoni, sui neurotrasmettitori e sulle onde cerebrali. Nella seconda parte, si esplorano le varie tecniche applicandole nella pratica.

L’obiettivo dei workshop è di rendere meno evanescente e “new age” la visione della meditazione per spiegarne l’efficacia vera a livello neuroscientifico, trasformando la consapevolezza in uno strumento di crescita personale applicabile in diversi ambiti (anche quello lavorativo).


Chi è Viviana Musumeci?


Viviana Musumeci è una giornalista, docente e comunicatrice che si occupa di sostenibilità. Per più di dieci anni ha scritto di marketing, comunicazione e media business, su testate specializzate. Contemporaneamente ha collaborato con testate generaliste nell’ambito del costume, gossip, moda, lusso, decor (Dagospia, Vanity Fair, Panorama, Panorama Economy, Il Messaggero, The Good Life Italia, Style Magazine). Nel 2011 ha fondato il digital indipendent magazine VM-MAG.com.

L’amore per il pianeta, il green e la sostenibilità l’hanno condotta a essere direttore responsabile di The Lifestyle Journal e fondatrice del blog Gaiazoe.life. Oggi è la responsabile editoriale e redazionale di Cocooners.com. All’attività giornalistica affianca quella di docente: tiene da più di 10 anni corsi presso prestigiose scuole di alta formazione, insegnando comunicazione e cultural studies.

Praticante e studiosa di meditazione da 12 anni, ha inserito questa attività anche nei corsi che tiene a livello universitario nei dieci minuti che precedono l’inizio delle lezioni. L’esito più che positivo di questa innovazione l’ha spinta a divulgare con workshop specifici la meditazione in maniera più diffusa, tanto che tiene anche corsi online/offline.

Per info su consulenze e costi, scrivete a vivianamusumecigaiazoe@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: