Fashion

Francesca Marchisio “upcycla” la moda per renderci “ecocentrici”

La designer lancia una sfida al mondo della moda e alle sue clienti

The Movement è il titolo del fashion film ideato da Francesca Marchisio per comunicare la scorsa collezione fw 2022, un visual che potrebbe tranquillamente vivere di vita propria in qualsiasi contesto e momento (tanto da aver ricevuto numerosi riconoscimenti). Un film che esalta la natura in tutti i suoi aspetti ma ricorda anche come la ciclicità di quest’ultima sia magica e come la moda possa diventarne parte integrante o continuum. Questo può accadere solo se l’industria della moda decide di cambiare veramente marcia e non solo per ragioni di opportunità di immagine. Caratteristica che certamente non appartiene alla filosofia e al pensiero di Francesca Marchisio.

Da Ego a EcoCentrico a Up-Fashion


E’ per questo che, in un viaggio stilistico che è un continuum si inseriscono anche le collezioni di Francesca, in quella che è la sua naturale evoluzione della filosofia della sua moda. Una visione armonica in cui ogni tassello trova naturalmente il suo posto. se la collezione “Movement Ecocentrique” era un invito a cambiare la nostra prospettiva da -Ego a Ecocentrici, per esserlo davvero bisogna fare un ulteriore salto e alzare il livello dell’asticella coinvolgendo direttamente le clienti con workshop formativi ma anche dando loro la possibilità di partecipare fattivamente alla trasformazione dei propri capi, quelli che magari sono nascosti pigramente negli armadi a cui dare una nuova chance di vita, rendendoli davvero unici.

Con UP-Fashion è possibile recuperare ciò che già esiste, ma con un approccio stilistico/sartoriale, Francesca ascolta i desideri della cliente e reinterpreta il suo abito del cuore conservando ricordi e storie. Il risultato finale è la creazione di un nuovo modello, unito a nuovi tessuti e disegnato con nuove forme.

Già alla sfilata FW22 ad Altaroma alcuni outfit hanno inaugurato il progetto UP-FASHION promosso e co-
creato con donne speciali di talenti, età e personalità diversi. Ma con il workshop tenutosi nello showroom di Francesca qualche giorno fa di REggio Emilia il progetto è stato ufficializzato e lanciato definitivamente. I workshop continueranno e non solo a Reggio Emilia, dove è comunque possibile recarsi prendendo un appuntamento con Francesca. Nei prossimi mesi saranno comunicate altre date per gli incontri che si terranno anche in altre città di Italia dove sarà possibile incontrare Francesca,

Insomma, questo progetto ha una portata davvero rivoluzionaria che dovrebbe essere preso a ispirazione anche da altri brand. E dalle consumatrici.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: