Contenuti

La Giornata Internazionale dell’Ambiente 2021: cos’è e perché si festeggia

Si festeggia il 5 giugno a livello mondiale e, considerata l'urgenza con cui le iniziative a favore del nostro Pianeta devono essere realizzate, questo appuntamento diventa sempre più importante

Che motivo c’è di festeggiare la Giornata Internazionale dell’Ambiente? La domanda suona ingenua, ma considerato che esistono ancora tantissime persone che mettono in dubbio la veridicità scientifica sulla necessità di azzerare le emissioni di CO2 e pensare maggiormente al benessere del nostro Pianeta ed evidenziando come ci siano, invece, persone consapevoli dei pericoli ma che tuttavia, come se fossero ipnotizzate da un flauto magico (suonato divinamente dal consumismo), continuano a non cambiare il proprio stile di vita optando per un lifestyle sostenibile, la domanda risulta utile e azzeccata e con piacere, noi di Gaiazoe, rispondiamo.

Domani 5 giugno, quindi, si celebra la Giornata Mondiale dell’ambiente (World Environment Day) questo accade dal 1974, ovvero da 47 anni.

L’obiettivo di tale anniversario è quello di ispirare una vera e propria rivoluzione culturale, collettiva e globale che riverberi delle azioni positive sull’intero Pianeta andando a colpire e coinvolgere tutti i temi ambientali (ndr ma ormai cosa non lo è?). Quindi la Giornata Mondiale dell’ambiente ricorda l’importanza del virtuosismo di certi comportamenti più consapevoli che riguardano tutte le persone di tutti i Paesi di ogni ambito culturale, commerciale, economico e produttivo.

GUARDA ANCHE: Tutto sulla Giornata internazionale degli Oceani

Il tema della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021: gli ecosistemi

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021: il tema

Tutti conoscono la definizione di “ecosistema”, un insieme di organismi viventi e materia non vivente che interagiscono in un particolare ambiente e costituiscono un sistema autosufficiente e in equilibrio dinamico; e tutti sappiamo come gli ecosistemi siano stati distrutti o sfruttati all’inverosimile, ecco perché il tema della giornata di quest’anno è dedicata al ripristino degli ecosistemi. E’ infatti, solo in questo modo che sarà possibile migliorare i mezzi di sussistenza delle persone, opporsi ai cambiamenti climatici e arrestare definitivamente la distruzione della biodiversità.

Le celebrazioni di domani avranno luogo in Pakistan poiché la giornata è ospitata ogni anno in un Paese diverso. Contemporaneamente da domani prenderà il Decennio delle Nazioni Unite sul ripristino dell’ecosistema.

(a cura di Gaiazoe.life, il lifestyle blog dedicato alla ecosostenibilità e al mondo green)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: