Sustainable Living

Wave il detersivo sostenibile in fogli

I detersivi chimici per la lavatrice sono stati ( e sono ancora) causa di inquinamento per le falde acquifere con conseguenze negative anche sulla fauna (pesci, ma anche uccelli che bevono acque mai completamente pure). Però è possibile cambiare il proprio stile per pulire i panni, acquistando prodotti che non contengano parabeni, candeggina, sbiancanti ottici, fosfati, 1,4 dioxano e microplastiche. In commercio esistono già prodotti di questo tipo e alcuni consumatori sono tornati addirittura indietro nel tempo, confezionandosi detersivi naturali che, tuttavia non profumano come quelli chimici a cui siamo ormai abituati fin da piccoli.

Un buon compromesso è costituito da WAVE, il detersivo in fogli contenuto in un packaging completamente plastic free. Le fonti che sono state usate per la produzione di questo prodotto sono responsabili verso il pianeta. L’imballaggio per i fogli è realizzato in pellicola di cellulosa rigenerata, compostabile.

Wave è disponibile in due versioni: Classic (profumato) e Sensitive (senza profumo).

Dal 22 aprile sarà disponibile sul sito wavesashing.com, mentre da maggio sarà acquistabile anche su Amazon (in questo caso, non acquistatelo da solo, ma insieme ad altri prodotti per impattare meno sulle emissioni di C02 emesse durante il trasporto)

(a cura di Gaiazoe.life, il lifestyle blog dedicato al mondo sostenibile)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: