Beauty

Le fragranze Mugler sono ora ricaricabili

Tutte nella vita, prima o poi, si sono lasciate avvolgere da una nuvola di essenza firmata Mugler. E come sappiamo, anche il mondo del lusso si sta avvicinando o si è avvicinato a piccoli passi, a quello della sostenibilità. Un modo, ad esempio, per sposare valori sostenibili è quello di allungare la vita del packaging ed è quello che, per l’appunto, Mugler sta facendo attraverso l’uso della ricarica del flacone che accoglie le magiche essenze che realizza.

NON SOLO PACKAGING

Ma non solo: le creazioni Mugler vengono realizzate con materie prime straordinarie attinte dalla natura: per restituire a quest’ultima atti gentili, il brand sta collaborando con i propri partner per impegnarsi concretamente in progetti di sviluppo ecosostenibile. Ogni ingrediente, come il gelsomino sambac di Alien, è selezionato pensando al rispetto e alla conservazione degli ecosistemi. MUGLER promuove la salvaguardia delle materie prime ed un compenso equo per i produttori con l’obiettivo di sviluppare una catena di approvvigionamento etica
e sostenibile.

LA FONTANA (ETERNA) MUGLER


La Fontana MUGLER è il frutto della ricerca per rendere il lusso accessibile a tutti. Lanciato nel 1992
per rendere eterno il flacone gioiello di Angel, la Fontana permette oggi di ricaricare all’infinito le
iconiche fragranze
invece di gettare via i flaconi, una volta terminati. Inoltre, con le bottiglie ricarica, è possibile ricaricare la propria fragranza direttamente a casa.

(a cura di Gaiazoe.life, il lifestyle blog sostenibile)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: