Mi condiziono bene: non posso vs non voglio

 

Quante volte durante la giornata vorreste fare qualcosa, intraprendere qualcosa di nuovo che non avete mai fatto prima, ma vi scoraggiate subito e vi dite “Non posso“? Tante vero?

Il nostro cervello è una macchina splendida che dà vita alla mente (pensieri fatti di immagini, linguaggio ed emozioni): più ci ripetiamo che non possiamo fare una cosa, più la nostra mente registra questo messaggio, trasformandolo in una sorta di mantra a cui poi, noi crediamo e per questo diamo vita poi a visioni di mondo (di cui noi facciamo parte), ad azioni e a conseguenze:

la prima è la mancanza di autostima.

E quando non abbiamo autostima, depotenziamo i nostri talenti e il nostro agire. Che ragione c’è di non stare bene con se stessi, quando abbiamo a portata di mano la soluzione per avere una visione più soddisfacente del nostro modo di essere? Tutti hanno un eroe dentro, dobbiamo semplicemente ricordarcelo, perché la “mente mente” e ci spinge a farcelo dimenticare.

 

Esiste, però, un trucco per superare questo ostacolo:e ve lo racconto nel video qui sotto con cui passerete da NON POSSO a NON VOGLIO a FACCIO

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.