Un’azienda petrolifera incita allo stupro di Greta Thumberg

Qualche giorno fa girava il classico meme da web dedicato a Greta Thumberg che, ironicamente, si lamentava delle scarse attenzioni all’ambiente da parte dei media e di tutti, a causa del CoronaVirus;non sono passati nemmeno alcuni giorni che un’azienda canadese petrolifera ha pensato bene di dare attenzioni all’attivista dedita alla sostenibilità e alla salvaguardia del pianeta, facendo realizzare un adesivo da distribuire ai suoi operai e che rappresentano Greta Thumberg ripresa dal dietro mentre un uomo la stupra tenendola per le trecce e riportando il nome della ragazza sulla schiena nuda.

Ora: già solamente leggere che un’azienda, prima ancora di pensare alla motivazione, abbia potuto veicolare su un adesivo un’immagine simile provoca una reazione di nausea e sdegno, come minimo,  Una reazione di rabbia che non può essere taciuta, vista la naturalezza con cui l’azione (quella di realizzare degli adesivi da distribuire a degli uomini adulti), ha fatto seguito a un pensiero da trogloditi.

La cosa più inquietante, però, è che il direttore generale dell’azienda, la XSite, si sia dichiarato  estraneo alla faccenda, anche se i giornali riportano le dichiarazioni  di una donna che lavora nel settore delle estrazioni petrolifere, la quale, aveva sollevato la questione e, lui, pare , avesse risposto: ” Greta non è una bambina, ha 17 anni”. Un dipendente, in seguito, ha riferito che l’adesivo è stato distribuito “solo” internamente come materiale promozionale da attaccare all’elmetto dei lavoratori.

Greta Thumberg ha, con grande intelligenza e classe, twittato: “Sono disperati, significa che stiamo vincendo”. ( A cura di GaiaZoe*)

 

(*Gaiazoe.life il primo vero blog sul lifestyle sostenibile)

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.