La Milano Fashion Week parte con Calzolari, Volvo e la sostenibilità

Gilberto Calzolari è il designer milanese che si è aggiudicato il Green Carpet Award per il suo lavoro nella moda a base di sostenibilità e attenzione al Pianeta, e in questa edizione della Milano Fashion Week in partenza proprio oggi, ha il compito di tagliare il nastro di inizio con la sfilata della sua collezione, intitolata Tilt System e che sarà protagonista proprio questa mattina (intorno alle 9.30) presso il Volvo Studio Milano.

La collezione di Casolari esprime la sua vision che non si limita al recupero dei materiali, alla loro rigenerazione ma anche alle scelte etiche e a un approccio produttivo meno impattante per l’ambiente. Lo scorso anno il designer aveva già collaborato con la casa automobilistica ospitante, utilizzando gli airbag esausti e le cinture di sicurezza forniti proprio da Volvo Car Italia.

In una nota, il designer ha spiegato: ““Sono sempre stato interessato alle contraddizioni della contemporaneità” – rivela lo stilista. “Viviamo in un mondo pieno di contrasti che ci parla, appunto, di un sistema in tilt. Ora che siamo arrivati per certi versi a un punto di non ritorno, è imperativo riflettere sulle fondamenta del nostro sistema, e pensare ad un radicale cambiamento. Il risultato è appunto Tilt System: uno statement contro i meccanismi di produzione di massa che ci costringono a ritmi sempre più forsennati, e al tempo stesso un esempio virtuoso di “glamour consapevole” che ridefinisce il concetto di lusso attraverso la lente della sostenibilità, e si esprime non solo nella scelta dei materiali, ma anche in un nuovo approccio produttivo. Una “slow fashion” che in nome di un ritorno alla qualità ed esclusività sartoriale, rompe con il frenetico modello stagionale offrendo una year-long collection eclettica e sorprendente, dove elementi femminili uniti a dettagli e tessuti maschili, capi invernali ed estivi insieme, e stili di epoche diverse collassano in silhouette inedite ma sempre glamour, in un guardaroba poliedrico e multiforme che tocca tutte le stagioni”. (V.M)

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.