I colori dell’orto de L’erbolario un ottimo regalo per San Valentino

L’Erbolario lancia una nuova linea di prodotti per viso e corpo che ha un nome molto evocativo: I colori dell’orto e che può essere una buona idea per un regalo, ad esempio, oggi che è San Valentino.

L’elemento sorprendentemente qualificante di questa nuova linea di prodotti è che l’orto esista veramente e si tratta di un orto botanico situato all’interno del verde del Parco Adda Sud dove sorge l’azienda. I colori dell’orto sono quelli della frutta e verdura coltivata in questo lotto di terra da giardinieri che si dedicano esclusivamente a questo lavoro. proprio per garantire la qualità della materia prima.

Come avviene la coltivazione dell’orto de l’Erbolario?

Seguendo severi dettami dell’agricoltura biologica e utlizzando solo fertilizzanti e rimedi naturali, escludendo, quindi, pesticidi, diserbanti e fertilizzanti di sintesi, nella logica di un’agricoltura sostenibile.

La linea de I colori dell’orto si compone di 15 prodotti – tra detergenti, maschere e creme – che contengono molto della frutta e verdura raccolte in questo angolo di terra a Lodi.

Oltre agli ingredienti e alle coltivazioni sostenibili, l’Erbolario ha scelto anche un packaging in linea con questa filosofia

I flaconi delle Creme sono realizzati al 100% in plastica riciclata post-consumo e in un materiale chiamato OWP® (Ocean Waste Plastic), vale a dire plastica recuperata dai rifiuti presenti nell’oceano, nei fiumi e sulle spiagge; I flaconi utilizzati per i detergenti sono realizzati, invece, in plastica riciclata post-consumo (R-PET) da bottiglie di acqua. Grazie a questa scelta  ben 550.000 bottiglie sono state sottratte ai rifiuti e traformate in una vera e propria risorsa. Infine, la plastica che costituisce le sfere monodose delle Maschere Viso è in PET fino all’80% in plastica riciclata da bottiglie di acqua.

L’erbolario è un sustainable brand: ecco cosa fa per esserlo

 

 

A cura di Gaiazoe.life

(*Gaiazoe.life il primo vero blog sul lifestyle sostenibile)

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.